icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Palestre e centri sportivi: ecco le linee guida del Ministero dello sport

Le misure di sicurezza e le pratiche di igiene da seguire durante le attività sportive

Oggi il Ministero dello sport ha pubblicato le linee guida per le palestre e il centri sportivi in vista delle prossime aperture, diverse da regione a regione.

L’elenco di indicazioni è corposo ed è suddiviso tra quelle dedicate agli allenamenti per gli sport di squadra e quelle relative all'attività sportiva di base e all'attività motoria. Più in generale, le strutture dovranno limitare il numero di persone presenti - tra sportivi che si allenano e personale incaricato a seguirli - organizzando turni e ideando percorsi all’interno dei locali in modo da ridurre il più possibile la densità delle persone all’interno delle varie aree. Sarà necessario un programma costante di sanificazione e di pulizia dei locali.

I clienti dovranno seguire le seguenti pratiche di igiene:
- lavarsi frequentemente le mani, anche attraverso appositi dispenser di gel disinfettanti;
- mantenere la distanza interpersonale minima di 1 metro, in assenza di attività fisica, e di 2 se si svolge quell'attività;
- evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti indossati per l'attività fisica, ma riporli in zaini o borse personali e, una volta a casa, lavarli separatamente dagli altri indumenti
disinfettare i propri effetti personali evitando di condividerli (borracce, fazzoletti, attrezzi);
- arrivare nel sito già vestiti adeguatamente all'attività che si andrà a svolgere e muniti di buste; sigillanti per la raccolta di rifiuti potenzialmente infetti;
- particolare igiene e sicurezza per l'utilizzo di docce, spogliatoi e servizi igienici, dove è previsto l'accesso contingentato;
- evitare dispositivi comuni come l'asciugacapelli;
- bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate;
- gettare subito in appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati, ben sigillati


Foto di archivio, via Wikipedia

Pubblicato 20.05.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Spostamenti tra le regioni: ecco le regole da rispettare in auto

rds_community_login

Attualità

Fase 2: cosa non si potrà ancora fare dopo il 3 giugno

rds_community_login

Attualità

Scuola: ecco le linee guida per il ritorno in classe a settembre

rds_community_login

Attualità

Voli cancellati: non saranno previsti rimborsi ma voucher, ecco come fare

rds_community_login

Attualità

Ripartono i matrimoni: ecco le prime regioni e con quali regole

rds_community_login

Attualità

Donna lascia in eredità 6,5 mln al Comune di Treviglio: ma con un vincolo importante da onorare

rolling
×