icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Coronavirus: tutte le serie tv che sono state sospese

Netflix e Disney+ hanno sospeso le produzioni di quasi tutte le loro serie tv

In America molti dei set più importanti sono stati chiusi al fine di seguire le misure di sicurezza legate all’emergenza Coronavirus e salvaguardare la salute di tutti i lavoratori. Netflix ha comunicato che le riprese di quasi tutti i suoi show sono state sospese per almeno due settimane. Si ferma "Stranger Things 4" e anche le nuove stagioni di "The Witcher", "Russian Doll" e "Lucifer".
In un’intervista a Variety, il regista di "Stranger Things" Shawn Levy ha commentato: "Abbiamo condiviso la notizia con il cast e la crew sulla pausa produttiva decisa per precauzione. Non ci sono membri del team malati, nessuno ha mostrato sintomi, ma ci è sembrata la cosa più giusta da fare."
Tra le produzioni sospese ci sono anche quelle delle nuove serie tv di Disney+ come "The Falcon and the Winter Soldier", "Loki""WandaVision". In stop anche "The Walking Dead", “The Handmaid's Tale”, “Carnival Row”, “Batwoman”"Lisey's Story".
Foto: Facebook, Facebook, Facebook

Pubblicato 20.03.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Serie TV

Amazon Prime Video annuncia tutte le serie tv di giugno

rds_community_login

Serie TV

La Casa di Carta: Il Professore svela il "suo" finale. Lisbona muore?

rds_community_login

Serie TV

Red Zones: è in onda la prima docu-serie italiana sulla pandemia

rds_community_login

Serie TV

Le nuove fiction di Mediaset pronte per le prossime stagioni televisive

rds_community_login

Serie TV

Torna "Tredici": in arrivo su Netflix la quarta e ultima stagione

rds_community_login

Serie TV

Perché i protagonisti della casa di carta si chiamano con i nomi di città

rolling
×