icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
I cartoni animati fanno bene ai bambini? Ecco cosa dice la scienza

I cartoni animati hanno dei vantaggi e dei limiti ma come si fa per tutto, il metro per regolarsi resta la moderazione.

Cartoni si o cartoni no. Ogni genitore si è posto la domanda prima di lasciare il proprio figlio o figlia davanti lo schermo e la risposta sembra unire le diverse linee di pensiero. I cartoni animati hanno dei vantaggi e dei limiti ma come si fa per tutto, il metro per regolarsi resta la moderazione.

Cartoni animati si o no? Lo studio


Uno studio sul tema, condotto dall'Università UPV/EHU dei Paesi Baschi (Spagna) ha analizzato la relazione tra la visione dei cartoon e i rapporti e comportamenti da loro generati. Gli effetti da una parte sono positivi, dall'altra dannosi. Lo studio in particolare si è concentrato sull'analisi delle capacità narrative dei bambini, posti per un certo periodo a contatto con lo schermo e il cartone. I risultati? Una percentuale di ragazzini ha mostrato delle abilità maggiori, tutto però associato al tipo di prodotto visionato

Guardare i cartoni animati: i vantaggi


Lo studio dell'università spagnola non è l'unico sull'argomento, nel corso del tempo altri studi e ricerche hanno analizzato la correlazione tra i soggetti bambini e i prodotti cartoni animati. Tra i vantaggi ci sarebbero oltre alle capacità di esprimersi, migliorando le doti narrative, alcuni cartoni aiuterebbero nelle relazioni e nei comportamenti. Se i cartoni infatti sono positivi stimolerebbero nel versante delle relazioni umane con altre persone. C'è un altro dato interessate: l'associazione dei personaggi positivi con gli alimenti. Associare infatti un personaggio a un prodotto sano stimolerebbe a una vita più sana.

Guardare i cartoni animati: i limiti


Se da un lato ci sono aspetti positivi, dall'altro non mancano quelli negativi e i medesimi studi ne hanno dimostrato l'esistenza. Alcuni tipi di cartoni animati agirebbero sul comportamento dei ragazzi, stimolando degli atteggiamenti violenti. Tra i comportamenti violenti, oltre a quelli imitati dai personaggi dei cartoni, ci sarebbero anche quelli rivolti ai genitori che spengono il televisore. Altri effetti negativi sono la tendenza all'imitazione. Copiare le acrobazie dei protagonisti visti in tv causerebbe danni domestici rilevanti.


La scienza dice la sua, ma sono i genitori a dover svolgere il compito più importante: moderare l'uso dei cartoni e stare vicino ai propri figli per spiegare o filtrare determinati contenuti, così da arginare eventuali danni collaterali.


Fonte foto: Raiplay

Pubblicato 11.07.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Come realizzare una pizza con i Lego: un video incredibile

rds_community_login

Viral News

Torna a Milano "G! Come Giocare!": la fiera dei giochi e dell’intrattenimento per bambini

rds_community_login

Viral News

Quest’anno il Black Friday inizia prima: ecco tutte le offerte

rds_community_login

Viral News

Apre il primo negozio Nintendo a Tokyo: da Super Mario a Zelda è tutto spettacolare

rds_community_login

Viral News

I grandi cambiamenti partono sempre dalla piccole cose: il nuovo video dei The Jackal

rds_community_login

Viral News

Meteo: arriva la neve anche a bassa quota, ecco dove

rolling
×