icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Nasce la stanza dei russatori, ma per una buona causa

L'iniziativa, rivolta ai grandi russatori, si propone di sensibilizzare le persone che russano affinché non sottovalutino il problema

A chi è capitato (o ancora capita) di dover dividere la stanza da letto con un russatore seriale, sa bene che riposare in quel "caos" diventa difficile. Avere accanto un partner che, spente le luci e tirate su le coperte, si gira dall'altra parte e inizia a russare rumorosamente non è di certo la garanzia migliore per passare una notte tranquilla. In molti sono costretti a subire tale rumore e altrettanti sottovalutano il problema. Per "far fronte a ciò" e sensibilizzare i "grandi russatori" a Milano è stata dedicata loro una particolare stanza.

Dormi bene, non dormirci su


L'iniziativa arriva a ridosso della giornata mondiale del sonno, quest'anno indetta per il 15 marzo. A Milano è stata realizzata una stanza, chiamata "snore experiencing room" in cui sarà possibile ascoltare gli effetti della roncopatia la patologia che induce a russare durante il sonno.
Si tratta di una iniziativa indetta dall'Istituto Humanitas di Milano volta a sensibilizzare chi soffre di tale patologia. Sebbene la tendenza sia quella di sottovalutare il problema, (anche) chi russa non riposa bene. L'annuncio recita:
Grandi russatori ecco la stanza per voi: immaginate di entrare in una camera da letto, sdraiarvi sul letto e ad un tratto sentire russare in diversi modi, apnee incluse. È la snore experiencing room realizzata per l’evento ‘Dormi bene, non dormirci su’ di venerdì 15 marzo in Humanitas San Pio X.

Le visite saranno gratuite e accompagneranno in un percorso sonoro i "grandi russatori" spiegando loro gli effetti del russare sulla salute e come intervenire per curare tale patologia. Le statistiche parlano chiaro: il 22% degli incidenti stradali sono causati dalla sonnolenza dovuta alle apnee notturne.

Foto: Pexels

Pubblicato 13.03.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La scienza conferma: bere birra non fa ingrassare

rds_community_login

Viral News

Il post su Instagram di Gabriele Detti per Manuel Bortuzzo è carico di speranza

rds_community_login

Viral News

Le 10 migliori terme in Italia, una buona idea per il ponte in arrivo

rds_community_login

Viral News

Il sesso è un ottimo rimedio per combattere l'influenza

rds_community_login

Viral News

Come in Giappone: la festa della fioritura dei ciliegi di Vignola è spettacolare

rds_community_login

Viral News

La scienza conferma: l’abbiocco dopo pranzo è normale

rolling
×