icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Sembrava un cane ma era un lupo: la storia di Gandalf

Pensano di salvare un cucciolo ma si ritrovano un lupo in casa

Gandalf è un cucciolo accolto da una famiglia che lo ha trovato in strada. Nelle montagne pistoiesi, a bordo della carreggiata, c'era questo tenero animaletto a quattro zampe che giaceva ferito: senza pensarci due volte la famiglia che lo ha soccorso ha deciso di accoglierlo nella propria casa facendolo entrare - per anni - nel loro cuore e nella loro vita. Peccato che Gandalf altro non è che un cucciolo di lupo.


La storia di Gandalf il lupo scambiato per cane ha fatto il giro del web. Nonostante le migliori intenzioni e il grande affetto instaurato, il lupacchiotto Gandalf ha dovuto ovviamente separarsi da questa famiglia per andare a vivere nel centro della fauna selvatica di Modena, trasportato dai carabinieri forestali. Lì potrà continuare la sua vita da lupo tra le meraviglie della natura ed incontrare i suoi simili; ad "incastrarlo" infatti era stato l'esame del Dna che aveva svelato l'identità di un lupetto dietro quei dolci occhioni e manto nero e grigio che tanto lo hanno fatto somigliare ad un cagnolone, confermando i sospetti.



Foto:

Pubblicato 08.03.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Correre in stile Lego: Adidas rilegge le sue Ultraboost con i mitici mattoncini

rds_community_login

Viral News

Un varano gigante si arrampica sugli scaffali di un supermercato: panico tra i clienti

rds_community_login

Viral News

L’incredibile invasione di meduse, il mare di Trieste diventa rosa

rds_community_login

Viral News

Inaugurato il ristorante sott'acqua di Andrea Berton: è alle Maldive

rds_community_login

Viral News

L’America è rimasta senza ketchup, la Heinz dovrà aprire nuovi stabilimenti

rds_community_login

Viral News

Ikea: le iconiche borse blu si trasformano in impermeabili per cani

rolling
×