icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Soggiorni gratuiti offerti dalla Val di Sole per gli operatori degli ospedali Covid

Un'iniziativa voluta da tutti i gestori delle strutture ricettive aperta a medici, infermieri, tecnici, personale ausiliario e addetti alle pulizie

"Siete la nostra Italia migliore: dopo lo stress, godetevi il relax". Una bellissima iniziativa degli operatori turistici della Val di Sole del Trentino ripagherà di tutti i sacrifici e il super lavoro medici e infermieri degli ospedali impegnati contro la lotta al coronavirus. Dopo tanto dolore, super lavoro e dedizione totale arriva un altro gesto, stavolta per il dopo emergenza, quando l'incubo del coronavirus sarà solo un ricordo, per ripagare in qualche modo l'impegno profuso da tutti coloro che in questi mesi hanno lottato strenuamente per salvare vite.

Il soggiorno sarà destinato a medici, infermieri, tecnici, ma anche al personale ausiliario e gli addetti alle pulizie. Hanno fatto tutti la loro parte, non concedendosi mai un momento di riposo. Le montagne consentiranno loro di rilassarsi, rigenerare lo spirito e riscoprire la gioia di una vita che viaggia lentamente, al contrario dei ritmi frenetici dei reparti di terapia intensiva.

Ad attenderli soggiorni gratuiti di 3 notti in uno degli hotel della Val di Sole trentina, fino ad esaurimento posti disponibili per l’offerta. Per partecipare basterà inviare una lettera dell’azienda ospedaliera nella quale si attesta il servizio svolto nel Covid Center. Insieme ai soggiorni riceveranno anche la Val di Sole Guest Card (per gli impianti di risalita) e potranno usufruire di una delle “top experience” che la Val di Sole offre: l’emozione dell’alba in malga, una giornata a fianco dei contadini montani, una ciclo passeggiata sui 35 km della ciclabile del fiume Noce, un'adrenalinica discesa degli impetuosi torrenti montani, le Terme di Pejo e Rabbi, percorsi di park therapy o escursioni serali alla ricerca dei cervi e degli altri animali del Parco Nazionale dello Stelvio.

Finalmente, la nostra Italia migliore potrà riposarsi e godersi dei momenti di assoluto relax e silenzio, lontani dalle emergenze, dalle lacrime e dal frastuono degli ospedali.

Per informazioni cliccare qui
Foto: valdisole.net

Pubblicato 18.05.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Paddington: le immagini della stazione di Londra semideserta

rds_community_login

Viral News

Riceve pizza a domicilio mai ordinata da 9 anni. L'uomo non riesce più a dormire

rds_community_login

Viral News

Le acque italiane sono "eccellenti": spiccano Puglia e Sardegna

rds_community_login

Viral News

Torna il mitico Game Gear per il sessantesimo anniversario della SEGA

rds_community_login

Viral News

La mamma infermiera torna a casa dopo 9 settimane, la gioia delle figlie è incontenibile

rds_community_login

Viral News

WhatsApp: sono iniziati i test per l'attesissima versione multi-device

rolling
×